Come sbloccare i file pdf protetti da password

Il tipo di documento più diffuso nella rete è il pdf, un formato proprietario di Adobe che può essere letto soltanto mediante un applicazione specifica: Adobe Reader, Adobe Acrobat, Microsoft PDF Reader o altri. Questo tipo di file è molto utilizzato per la diffusione di documenti, circolari, bandi di concorso, manuali, libri, curriculum etc… Ormai è diventato un vero e proprio standard, come lo è il .doc di Microsoft.

La software house che ha realizzato questo tipo di file, l’Adobe, col tempo ha migliorato il sistema di sicurezza di questi file aggiungendo la protezione cifrata mediante password o certificato. Ciò nonostante, nella rete non vi è una protezione che non può essere raggirata e oltre alle innumerevoli applicazioni desktop esistenti si è aggiunta anche un applicazione web che consente di eludere questa protezione, rimuovendo definitivamente la protezione al documento.

L’applicazione in questione è ospitata sul sito PDFUnlock.com ed è disponibile gratuitamente. L’unico requisito è la connessione ad internet ma ormai, anche mediante smartphone, è alla portata di tutti…

L’utilizzo è semplicissimo, basta recarsi sul sito ufficiale (che trovate a fine articolo) e caricare il vostro file pdf. Di seguito è necessario cliccare sul pulsante “Sblocca!” per avviare il processo di elaborazione. A procedura ultimata sarà possibile scaricare una nuova copia del vostro file sprotetto.

pdf_unlock_main

La cosa interessante del sito è la possibilità di poter caricare il vostro file, oltre che dal proprio computer, anche da servizi di cloud hosting come Dropbox e Google Drive. Inoltre è supportata la connessione sicura, utile se il file interessato contiene informazioni riservate e/o personali.

Se l’applicazione vi piace potete anche acquistarne una copia per un installazione locale su PC Windows, Mac OSX o Linux e non aver nessuna limitazione di utilizzo, al contrario della versione gratuita accessibile da browser.

A mio parere, però, questi software sono al quanto inutili all’acquisto. Possono servire raramente e il prezzo di vendita non giustifica assolutamente l’acquisto.

Per visitare il sito ufficiale e sbloccare il tuo file pdf, clicca sul pulsante sottostante:

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Microsoft distribuisce il codice sorgente di MS-DOS e di Word

Next Post

Come disattivare la creazione dei file thumbs

Related Posts