VNC e il controllo remoto

Come tutti sappiamo (o almeno credo), VNC è un programma per il controllo remoto di un computer. Esso permette di monovrare il computer attraverso internet, anche se è distante centinaia di chilometri. Necessita soltanto della connessione ad internet, come già accennato…

Molti, però, non sanno dell’esistenza di Ultra VNC. E’ sempre lo stesso programma, ma ha qualche funzione in più. Ad esempio:

  • Il trasferimento di file
  • Spegnere il monitor del pc remoto
  • Pigiare la sequenza del task manager
  • Ed altre cosucce…

Ora vediamo come sfruttare questo programmino per divertirci con gli amici. L’ultima versione di Ultra VNC, permette di disabilitare l’icona nella TryBar (dove risiede l’orologio di Windows), e già questo è a nostro vantaggio :P, perchè una volta che il nostro amico apre il programma, non si accorgerà di nulla e per lui è come se non funzionasse…

Nelle vecchie versioni, invece, basta editare una voce del registro per rendere invisibile l’icona dalla try.

La stringa da inserire è questa:

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\ORL\WinVNC3]
“DisableTrayIcon”=dword:00000001

Basta copiarla in un file blocco note, salvare il file poi come tipo: Tutti i file, e dargli l’estensione .reg

Beh… un nostro amico non lo farà mai ma avviare un file .exe si! La soluzione restante è quella di creare un setup di un gioco gratuito e far eseguire sia l’installazione della chiave di registro che il programma VNC insieme all’installazione del gioco.

Metodo abbastanza furbo… Ad ogni modo, con la versione nuova questi problemi non sussistono ma resta solo il problema della password. Anch’esso è raggirabile con lo stesso metodo precedente, solo che stavolta la password la immettiamo nel VNC del nostro computer e succcessivamente andiamo nel registro di sistema ed esportiamo la stringa con la nostra password.

VNC non è rilevato come virus o trojan in quanto è privo di codice maligno. Il suo intento, infatti, è quello di essere usato sui propri computer e non su quelli degli altri, oppure in sedute di teleassistenza. Tra un trojan e VNC vi è molta differenza. Tramite un trojan si può fare quasi tutto ma non si può distribuire il file a chi è protetto da antivirus, altrimenti quest’ultimo lo rileva ed elimina istantaneamente.  Infine, un trojan, è un pò complicato da rimuovere, cosa semplicissima con VNC: basta eliminare l’eseguibile per non averne più traccia (apparte qualche piccola chiave di registro).

Perchè vi ho spiegato questo? Non per farvelo fare, ma per farvi capire che anche un software innocuo ed utile come VNC può risultare pericoloso. Quindi state attenti a quello che vi passano gli amici, specialmente nei programmi di instant messaging.

Disclamier: Non mi ritengo responsabile del cattivo uso che facciate del programma, esso è un programma free del progetto Open Source, e quindi distribuito a tutti. Siate responsabili e non fate stupidate perchè dopo resterete soli 🙂

Total
0
Shares
4 comments
  1. ciao vorrei sapere come creare una rete vcn tra computer (tramite internet)
    grazie per l’attenzione
    e.

  2. Ciao, per creare una rete vnc tra due computer è necessario installare il vnc server sul computer da controllare, ed il vnc client sul pc con il quale vuoi collegarti all’altro pc.
    Per semplificare il tutto indicherò:
    A = computer da controllare
    B = computer con cui accedi ad A

    Ora su A e B devi installare vnc. Su A apri vnc server, comparirà un icona in basso all’orologio, cliccaci sopra col tasto destro del mouse, e fai impostazioni. Da lì imposti una password per evitare che chiunque possa controllare quel computer in remoto.
    Su B, invece, devi eseguire vnc client (chiamato anche winvnc), ti chiederà di inserire dei parametri, questi sono:
    – Indirizzo IP del computer A e la porta, Esempio: 127.0.0.1:4500
    Imposta bene la porta dalle impostazioni del vnc server. L’IP è quello esterno del computer A

    Dopo ave messo l’ip e la porta, fai ok, ti chiederà la password, la inserisci, e dopo pochi secondi avrai il controllo remoto al computer A, dove potrai farci tutto quello che vuoi.

  3. se una terza persona accedeal computer remoto, può vedere che c’è un client che controlla?
    Come fa chi è nel computer B a sapere l’ind IP del computer A?
    GRazie

  4. Non se non si muove il mouse. Bhè di norma se i due pc sono i tuoi ti basta fare un IPCONFIG/IFCONFIG, altrimenti ci sono altri modi, ma non sono “legali” 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post

Rinominare il cestino di windows

Next Post

Nuovi wallpaper gratis!!

Related Posts