Editare i file RAW in Linux? Si può fare..

 

Chi si interessa al mondo della fotografia possiede almeno una fotocamera digitale capace di scattare foto con la tecnica RAW. Il tecnica RAW è un particolare metodo di memorizzazione dei dati descrittori di un immagine. Viene utilizzata per non perdere qualità nell’immagine catturata. Ovviamente sia sul sistema operativo Windows che su Mac OS, l’esistenza di software che permettano di editare le foto in questo formato è scontata. Le stesse case produttrici delle fotocamere digitali, rilasciano un loro software personalizzato per poter lavorare su Windows e su Mac OS. Il problema è dei poveri utenti Linux a cui nessuna casa produttrice regala nulla! Fortunatamente esistono alcuni software gratuiti anche per quest’ambiente. Vediamo quali sono:

Photivo: un editor RAW molto potente che gestisce quasi tutti i formati RAW ed il comunissimo BMP. L’interfaccia grafica non è molto ricca, ma le funzionalità giustificano questa pecca. Inoltre, essendo un progetto open source può solo migliorare grazie alla collaborazione di molti sviluppatori.

Raw Studio: un editor RAW molto professionale, anche nell’interfaccia grafica piena di funzionalità e di facile apprendimento. Supporta la conversione delle immagini RAW in formato JPEG, PNG e TIFF.

E’ risaputo che questi software non possono in alcun modo sostituire Photoshop ed il suo Camera RAW. Ma se non abbiamo molte pretese, possiamo tranquillamente adoperare uno di questi due software gratuiti senza abbandonare il vecchio pinguino 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Uninstaller software: cos’è e perchè utilizzarlo.

Next Post

Avvio veloce di applicazioni, file e cartelle con MadAppLauncher

Related Posts