Perchè utilizzare un Password Manager?

Per chi non lo sapesse, un password manager è un software che ci permette di raccogliere, gestire e conservare tutte le nostre password. Ovviamente non le importa da se, ma sarà necessario inserirle una ad una. Questo tipo di software non è molto utilizzato dagli internauti, un pò perchè non ne conoscono l’esistenza, un pò perchè non ne sentono l’esigenza.
Ma vediamo perchè utilizzare un software del genere..

Iniziamo col dire che nel web ci sono molti siti che richiedono la registrazione (facoltativa e/o obbligatoria) e quindi man mano che il numero di siti aumenta, crescono anche il numero di credenziali che non sempre sono le “solite” che adoperiamo. Infatti, alcuni siti web non danno all’utente la possibilità di scegliere una password ma la generano loro attraverso un algoritmo di randomizzazione e la spediscono via e-mail.
Siccome queste password sono generate da un algoritmo, quasi mai hanno un senso.. sono solo una combinazione di lettere e numeri ed a volte anche di caratteri speciali. Noterete da voi che ricordare una password del genere è impossibile, specialmente se è superiore agli 8 caratteri!

Questo già è un valido motivo per decidersi ad adoperare un gestore di password. Un altro buon motivo è avere tutte le credenziali di accesso in un unico database, protetto da password, che possiamo comodamente portare su pendrive. In questo modo avremo sempre con noi tutte le nostre login dei vari siti a cui ci siamo registrati.

Il vantaggio maggiore però, è quello di poter utilizzare tranquillamente password complesse per le nostre registrazioni. Infatti possiamo scegliere di utilizzare una password generata dall’algoritmo MD5, tanto non è necessario ricordarla.. possiamo sempre prelevarla dal nostro gestore di password 🙂

keepassCome programma da utilizzare vi consiglio KeePass. Un ottimo programma open source (a codice sorgente aperto) e gratuito, disponibile per varie piattaforme: Windows, Linux, Mac OS, Blackberry, Windows Mobile, Windows Phone, iOS, Android, Symbian etc.. Inoltre, è del tutto portatile, non necessita di installazione sul computer quindi possiamo utilizzarla comodamente su pendrive o hard disk esterno senza lasciare traccia sul computer che stiamo utilizzando (nel caso non fosse il nostro..).

Se, invece, cercate un sistema cloud per la gestione delle vostre password c’è Lastpass che supporta un plugin per browser web che consente di memorizzare e sincronizzare le nostre password ovunque siamo.

Se devo essere sincero, vi sconsiglio LastPass. Io sono del parere che alcune informazioni non debbano mai essere memorizzate su computer altrui (server LastPass). Molto meglio KeePass su pendrive! 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Aggiungere funzioni alle tabelle di word

Next Post

Uninstaller software: cos’è e perchè utilizzarlo.

Related Posts