Come salvare l’attivazione di Windows e di Office in un click

ask_for_genuineOgni volta che formattiamo il nostro computer e reinstalliamo il sistema operativo ed i programmi siamo obbligati a rieseguire la procedura di ri-attivazione del sistema operativo ed anche di Office. Le due procedure non richiedono molto tempo ma può risultare noioso farlo ogni volta.

Per evitare di eseguire quest’operazione ad ogni formattazione possiamo sfruttare un programmino gratuito chiamato Advanced Token Manager.

Il programma lo potete scaricare gratuitamente cliccando sul pulsante qui sotto:

dw-bottom

Una volta scaricato il file, sarà necessario estrapolare i file contenuti nell’archivio comprosso (RAR) ed avviare l’eseguibile. E’ consigliato di eseguire l’applicazione con i privilegi di amministratore per evitare mal funzionamenti.

Il programma permette di eseguire il Backup dell’attivazione di Windows e di Office, alla sua prima apertura ci ritroveremo la seguente schermata:

advanced-token1

Ovviamente i campi vuoti conterranno dei valori, io li ho eliminati di proposito Sorriso

Se dovete eseguire il backup dell’attivazione di Windows, restate nella prima scheda “Windows Activation” e cliccate sul tasto Backup. Se invece, volete eseguire il backup dell’attivazione di Office, entrate nella scheda “Office Activation”. Avrete la seguente schermata:

advanced-token2

Come potete notare, sono uguali. Anche qui ho rimosso volontariamente i valori personali. Il procedimento è il medesimo, anche qui per salvare lo stato di attivazione è necessario cliccare il solo tasto Backup.

In entrambi i casi è possibile anche cambiare il proprio codice seriale (Product Key). Utile se acquistate la licenza del software in secondo momento.

Se il vostro prodotto, Windows o Office che sia, è già stato attivato, vedrete il pulsante Backup, altrimenti ci sarà il tasto Restore. Se invece volete eliminare la vostra attivazione, basterà cliccare sul tasto Delete.

Di seguito vi metto nuovamente il link al download del programma:

dw-bottom

Total
0
Shares
4 comments
  1. È un articolo vecchio, comunque ti ringrazio per la segnalazione. Appena possibile lo aggiorno.
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

5 motivi per installare una ROM cucinata nel proprio smartphone WP7

Next Post

Nascondere e rimuovere i “Siti preferiti” nei nuovi tab di IE9

Related Posts