4 consigli per mantenere il tuo computer protetto e sicuro.

Vi siete mai chiesti se il vostro computer sia davvero sicuro e protetto dai virus? Vi rispondo io, non lo è, come del resto nessun computer è protetto. Come scrisse uno dei più grandi hacker, il Condor (Kevin Mitnick) nel suo libro: “Un computer sicuro è un computer spento“. È semplice capirne il motivo, sia che il computer disponga di una connessione ad Internet, sia che non ne abbia è sempre vulnerabile a qualche “attacco”, sia esso un virus che si tramanda da per drive o qualche spyware che preleviamo dal web.
In quest’articolo vi spiegherò come fare per diminuire il rischio di essere contagiati.

Prima di tutto è necessario installare un Anti-Virus nel proprio sistema. Tutti i sistemi necessitano di un Anti-Virus ma in genere soltanto per i sistemi operativi Windows esso è strettamente necessario. Perchè? E’ semplice, i sistemi Microsoft sono molto diffusi, anche a livello aziendale. I Virus writer (coloro che creano i virus) programmano i loro malware per dar fastidio, per danneggiare o semplicemente per superare le barriere degli Anti-Virus. Essendo i sistemi Windows molto più diffusi di quelli Mac OS e Linux, i virus presenti nella rete sono stati creati appositamente per il sistema operativo di casa Microsoft. Quindi, non è vero che Linux e Mac sono esenti da virus, in piccola percentuale anche loro ne possiedono alcuni, ma sono meno interessanti.

Ovviamente questo va a loro favore, basti vedere come viene pubblicizzato Mac OS X sul sito Apple riguardo la sicurezza ai virus. Ecco, quindi, che risulta, strettamente necessario a chi dispone di un PC Windows, doveroso installare un software Anti-Virus.

Gli Anti-Virus si occupano di monitorare l’intero disco rigido in cerca di file e processi maligni, inclusi i messaggi di posta elettronica. Purtroppo non vi proteggono contro le intrusioni. Vediamo, quindi, come fare per proteggere il nostro computer.

PROTEZIONE LOCALE

Per prima cosa è necessario installare un software Anti-Virus. E’ banale, ormai tutti i computer ne possiedono uno preinstallato ma non sempre quello che possediamo è la scelta giusta! Vediamo quali alternative ci sono, tra i software gratuiti e quelli a pagamento:

Applicazioni Gratuite

[button color=”blue” link=”http://adf.ly/9ngwG” target=”_new”]Microsoft Security Essentials[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nh1U” target=”_new”]Comodo Free Antivirus[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nh4k” target=”_new”]Avast Free Antivirus[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nh6b” target=”_new”]Avira Free Antivirus[/button]

Applicazioni a Pagamento

[button color=”red” link=”http://adf.ly/9nerk” target=”_new”]Kaspersky Antivirus[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nev2″ target=”_new”]Norton Antivirus[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nexX” target=”_new”]McAfee Antivirus[/button]

PROTEZIONE DALLE INTRUSIONI

Proteggerci dalle intrusioni è il compito del Firewall, che blocca tutte le connessioni in entrata ed in uscita del nostro computer, inibendo l’accesso agli estranei. Il firewall potrà essere configurato a nostro piacimento, impostando regole ben precise su quali applicazioni e/o servizi potranno avere accesso al web. Di solito il software non è preinstallato sui computer tranne in alcune occasioni dove troviamo una versione dimostrativa che ci illustra il funzionamento per un periodo di tempo definito, di solito 30-60 giorni. Vediamo quali alternative abbiamo, tra le applicazioni gratuite e quelle a pagamento.

 Applicazioni Gratuite

[button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nf3H” target=”_new”]ZoneAlarm Free Firewall[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nf59″ target=”_new”]Comodo Firewall for Windows[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nf7d” target=”_new”]Ashampoo Free Firewall[/button]

Applicazioni a Pagamento

[button color=”red” link=”http://adf.ly/9nf9j” target=”_new”]Kaspersky Internet Security[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfCV” target=”_new”]Norton Internet Security[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfFA” target=”_new”]McAfee Internet Security[/button]

PROTEZIONE DAGLI SPYWARE

Spyware, malware ed adware fanno parte di una categoria di virus molto diffusi, frequenti ma anche innocui. Di solito creano soltanto fastidi all’utente mostrando pubblicità (finestre pop-up, toolbar, etc..), rallentando il sistema con dei processi “sanguisuga” e spiando i nostri movimenti nel web (siti che visitiamo, acquisti che effettuiamo, etc..). Come vi ho già detto non sono eccessivamente dannosi, ma estremamente fastidiosi! Vediamo con quali programmi possiamo proteggerci:

Applicazioni Gratuite

[button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfHB” target=”_new”]Ad-Aware Free[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfJ5″ target=”_new”]SuperAntiSpyware[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfL8″ target=”_new”]Spyware Terminator 2012[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfMy” target=”_new”]SpyBot Search & Destroy[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfOh” target=”_new”]Malwarebyte’s AntiMalware[/button]

Applicazioni a Pagamento

[button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfRJ” target=”_new”]Malwarebyte’s AntiMalware[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfT6″ target=”_new”]SuperAntiSpyware Pro[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfVr” target=”_new”]Spyware Terminator 2012[/button]

PROTEZIONE DELL’ESECUZIONE AUTOMATICA

L’esecuzione automatica è quell’impostazione che si occupa di far partire, automaticamente, all’accensione del computer tutti i programmi autorizzati. Spesso, dopo aver installato un software o aver subito l’installazione di un malware, ci ritroviamo con tanti programmi attivi in esecuzione automatica che rallentano l’accensione di Windows. Vediamo quali applicazioni possiamo utilizzare per tenere sotto controllo i processi dello startup.

Applicazioni Gratuite

[button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfXp” target=”_new”]Startup Manager[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfZA” target=”_new”]StartupRun[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfaS” target=”_new”]Startup Control Panel[/button][button color=”blue” link=”http://adf.ly/9nfbw” target=”_new”]Process Explorer[/button]

Applicazioni a Pagamento

[button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfdK” target=”_new”]SterJo Startup Monitor[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nfef” target=”_new”]Anvir Task Manager Pro[/button][button color=”red” link=”http://adf.ly/9nffm” target=”_new”]Chameleon Startup Manager[/button]

 

[dropcap]N.B.[/dropcap]Voglio ricordarvi che le applicazioni a pagamento, specialmente quelle per gestire l’esecuzione automatica, non sempre sono migliori di quelle gratuite. Sentitevi liberi di scegliere quale acquistare e quale scaricare gratuitamente.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Paura dei virus? Prima controlla il sito, poi visitalo!

Next Post

Ritocco fotografico? Facciamolo online..

Related Posts