Computer bloccato dalla Guardia di Finanza? Tranquilli, non è vero!

223px-CoA_Guardia_di_Finanza.svgÈ il nuovo virus che più di tutti sta spaventando gli utenti Windows,fa parte dei ransomware (dall’inglese “riscatto”) e mostra la sua presenza in un modo tutto nuovo: si spaccia per la Guardia di Finanza oppure per la Polizia Postale. Dopo essersi installato nel proprio pc si imposta in esecuzione automatica ed al successivo riavvio del computer apre a schermo pieno, sovrapponendosi a tutta l’interfaccia di Windows, una pagina web senza toolbar e menu. Mostra soltanto un logo originale del corpo della Guardia di Finanza/Polizia ed un messaggio che invita l’utente a pagare 50/100 € per lo sblocco del computer.

Ovviamente la Guardia di Finanza/Polizia è estranea a tutto questo e gia si sono mossi rilasciando un comunicato ufficiale con annessa guida alla rimozione (potete consultarlo qui). Tutti quelli che eseguiranno il pagamento della cifra richiesta avranno la sorpresa che  il virus resterà nel proprio computer. Risulta evidente che il “virus” è fasullo, non danneggia in alcun modo il computer ma ha il solo scopo di truffare gli ignari utenti della rete.

Se anche tu ti sei trovato nella stessa situazione, segui la mia guida passo passo e riuscirai senza problemi a rimuovere questo fastidioso applicativo!

Prima di tutto è necessario scaricare un tool di rimozione, io vi consiglio Combofix. Se già lo possedete, cestinatelo e scaricate l’ultima versione aggiornata cliccando sul link qui sotto:

dw-bottom.png
Adesso entrate on modalità provvisoria del vostro computer (solitamente premendo il tasto F8 della tastiera nel boot) ed aspettate che il sistema si carichi. Ora che il computer si è avviato in modalità provvisoria, eseguite una scansione con Combofix. Il software è uno dei migliori tool di rimozione virus ed è stato il primo ad includere le definizioni di questo virus.

Al termine della scansione, il programma eliminerà ogni traccia del virus e voi potrete tranquillamente avviare il sistema in modalità normale.

[dropcap]P.S.[/dropcap]Oltre a ComboFix, anche il software Malwarebytes AntiSpyware ha aggiunto le definizioni di questo virus. Se già possedete questo software installato sul vostro computer, vi basterà eseguire un aggiornamento ed una scansione.

Prima di concludere vi voglio avvisare che il vostro computer è stato infettato dal virus per una vulnerabilità di Java Runtime Environment. Aggiornate sempre i vostri programmi, in questo modo eviterete problemi!

SE AVETE CONTRATTO LA NUOVA VARIANTE DEL VIRUS, IL METODO SOPRA POSTATO POTREBBE NON FUNZIONARE. IN TAL CASO UTILIZZATE UN ANTIVIRUS LIVE CD, AGGIORNATELO ED ESEGUITE UNA SCANSIONE COMPLETA DEL COMPUTER.

Total
0
Shares
2 comments
  1. :'( :'( :'( è mai possibile che l’ho beccato su tutti i pc di casa??? 3 portatili su 3… è proprio sfiga!!! già ho provato con combofix ma 1- non era l’ultima versione 2- non l’ho fatto in modalità provvisoria, ero sicuro che su qst blog avrei trovato info utili e quindi eccomi qui! oggi riprovo seguendo i tuoi consigli 😉

  2. Pingback: Virus CryptoLocker. E' possibile proteggersi? | Oceweb.it
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Creiamo una copertina personalizzata per Google Plus

Next Post

Pointshop: acquista con i punti!

Related Posts