Come comprimere le immagini PNG senza programmi

1356482691_PNG ImageIl formato immagine .PNG è l’unico formato che offre la trasparenza senza perdere di definizione di colore la foto. Purtroppo, a differenza del formato .GIF, la dimensione finale del file fotografico è molto pesante e spesso i webmaster scelgono vie alternative per avere immagini trasparenti. Un buon compromesso lo offre Adobe Photoshop che offre un sistema di salvataggio specifico per web che include un compressore fotografico che riduce di un bel pò la dimensione finale del file.

Purtroppo, come sappiamo, Photoshop non è gratuito ed acquistare una licenza per un uso saltuario e non professionale non conviene. Per tutti quelli che necessitano di un convertitore che mantenga trasparenza e qualità consiglio un servizio gratuito online che consente a tutti di comprimere le proprie immagini senza il minimo sforzo.

L’applicazione web, chiamata TinyPNG, permette di comprimere le immagini previo caricamento sul proprio server. E’ possibile caricare sul server fino a 20 immagini per volta e fino ad un massimo di 20 megabyte. Il processo di compressione dura pochi secondi ed al termine viene mostrato il collegamento al download dell’immagine elaborata.

Sul sito ufficiale dell’applicazione viene dichiarato un risparmio di circa il 70% in meno sulla dimensione finale del file. Se avete bisogno di comprimere le vostre foto, provate questo sito!

pulsante-visita.png

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Come inviare messaggi privati su Twitter senza l’applicazione per Windows Phone

Next Post

Usare iPad come monitor secondario

Related Posts