Nexus Root Toolkit: come sbloccare i permessi di root su smartphone e tablet Samsung

Quello che contraddistingue gli smartphone ed i tablet Android da tutti gli altri è la possibilità di sbloccare il terminale ed avere i permessi di root. Per permessi di root si intende avere accesso totale al dispositivo, come Super Amministratore, invece che come Amministratore/Utente semplice. Il concetto è simile alla gestione dei permessi presente su Linux, dove per poter modificare file di sistema è necessario accedere come root. Senza dilungarmi troppo su questo discorso, che sicuramente ora non vi interessa, proseguo nel presentarvi Nexus Root Toolkit. Quest’applicazione è un All-In-One, ovvero un unico programma che consente di effettuare svariate operazioni. Tra queste abbiamo:

  • Sbloccare il terminale
  • Bloccare il terminale
  • Ottenere i permessi di root
  • Effettuare un backup completo del sistema
  • Ripristina un backup
  • Installare una nuova ROM (firmware differente)
  • Eseguire procedure avanzate

Grazie ai permessi di root potremo disinstallare le applicazioni di sistema preinstallate, modificare estremamente la grafica dell’interfaccia grafica, aggiungere funzionalità grazie ad alcune applicazioni “particolari”, e molto altro… Di solito per ottenere i permessi di root è necessario sbloccare il terminale e sbloccare i permessi utilizzando applicazioni differenti per ogni procedura. Grazie a Nexus Root Toolkit potrete fare tutto da un unico programma e in poco tempo.

Per utilizzare l’applicazione per ottenere i permessi di root è necessario:

  1. Installare i driver cliccando sul pulsante indicato dalla voce “Full Driver Installation Guide – Automatic + Manual”. In realtà potete anche evitarla se disponete già di tutti i driver necessari ma, se non siete sicuri, fatela ugualmente.
  2. Eseguire un backup completo del sistema scegliendo l’apposita opzione “Backup”. E’ utile creare un backup così se qualcosa non va per il verso giusto potrete sempre ripristinare e risolvere eventuali problemi.
  3. Sbloccare il terminale premendo il pulsante “Unlock
  4. Ottenere i permessi di root cliccando il pulsante “Root

Fine! In 4 passaggi avete ottenuto il vostro scopo senza perdere tempo prezioso a cercare e scaricare i vari tools necessari. Infine vi è anche un’altra funzionalità del programma, vi si accede premendo il pulsante “Launch”, che vi ho accennato come ultima voce (Eseguire procedure avanzate). Attraverso questa parte dell’applicazione è possibile riavviare il terminale, riavviare il bootloader, flashare il boot, flashare da file zippato, modificare il file di boot, e tantissime altre funzioni che, normalmente, restano inutilizzate dagli utenti comuni. E’ importante, però, che ci siano e che funzionino!

Per scaricare l’applicazione cliccate sul pulsante qui sotto:

dw-bottom.png

P.S. Assicuratevi di disporre di uno smartphone o di un tablet Samsung Galaxy Nexus prima di scaricare l’applicazione e di avviare le procedure di sblocco. Se utilizzate un dispositivo differente potrete incorrere in un fastidioso brick del terminale. Non siate frettolosi e/o irresponsabili, leggete per intero l’articolo!

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Come cambiare i server DNS velocemente

Next Post

Come scaricare centinaia di giochi per computer in pochi click!

Related Posts