Cosa fare se la periferica USB 3.0 non funziona correttamente

In Windows 8 e Windows Server 2012 si presenta un fastidioso problema collegando una periferica USB 3.0 ad una porta USB 2.0. I dispositivi coinvolti, riconosciuti da Microsoft, sono i seguenti:

  • ADATA S107 / 32GB
  • V63600-F Canvio 1.5TB
  • Toshiba V63700-C Canvio 1TB HDD
  • Sandisk Extreme 16 GB
  • Sandisk Extreme 32 GB
  • BUFFALO HD-PE500U3
  • Buffalo HD – HX1 1TB
  • WD My Passport USB3.0 HDD 500GB
  • FREECOM HARD DRIVE XS 1TB
  • SanDisk CZ80

Microsoft, a conoscenza del problema, ha rilasciato prontamente un hotfix per la correzione dell’anomalia. Il file rilasciato è unico e valido per entrambi i sistemi operativi, qualunque sia la versione in uso (32 bit o 64 bit). Il file interessato dalla fix è “Usbhub3.sys” che si occupa appunto della gestione delle periferiche USB 3.0.

Al momento resta fuori dalla correzione la versione per ARM di Windows 8 in quanto non è afflitta dal problema. Essendo la fix rilasciata nell’agosto 2013, è molto probabile che sia già presente sul vostro computer in quanto installata automaticamente da Windows Update. Tuttavia, se riscontrate ugualmente il problema, potete scaricarla e installarla manualmente cliccando sul pulsante sottostante:

pulsante-visita.png

N.B. Il sito può essere visualizzato soltanto utilizzando una versione di Internet Explorer uguale o superiore alla 6 in quanto è necessario installare un componente aggiuntivo per la visualizzazione del catalogo.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post

Come disattivare la creazione dei file thumbs

Next Post

Come abilitare sessioni multiple di Desktop remoto

Related Posts