4 alternative gratuite a Photoshop per Linux

Gli utenti Linux sono sempre alla ricerca del software da utilizzare in alternativa di Photoshop, il software di ritocco fotografico che Adobe rilascia solo per ambiente Windows e Mac.

Vediamo, quindi, quali alternative abbiamo sul sistema operativo del pinguino!

Photoshop per Windows

Adobe Photoshop
Adobe Photoshop

Grazie all’emulatore Wine, possiamo utilizzare la versione per Windows anche su Linux. Tuttavia, Wine non è un vero e proprio emulatore Windows, quindi non tutte le applicazioni funzionano. E’ testato, però, che la versione CS5 e CS6 di Photoshop funzionano correttamente.

Ovviamente è necessario disporre di una licenza valida del prodotto…

go-bottom

Gimp

Gimp
Gimp

Quando si parla di Photoshop per Linux, non si può fare a meno di pensare a Gimp. Quest’ultimo è il software che più si avvicina al software di Adobe, includendo pieno supporto ai livelli ed ai plug-in di terze parti. Gimp è applicazione Open Source e disponibile per vari sistemi operativi.

dw-bottom.png

Pinta

Pinta
Pinta

Pinta è l’equivalente di Paint.Net per Linux, una valida alternativa all’editing fotografico. Attenzione, però, a non confonderlo con Paint, l’editor basico gratuito incluso in Windows.

dw-bottom.png

Inkscape

Inkscape
Inkscape

Inkscape è un editor di immagini vettoriale che può essere confrontato più ad Illustrator che a Photoshop per le sue capacità. Tuttavia, è ottimo anche per l’editing semplice.

dw-bottom.png

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post

Scaricare le mappe per la consultazione offline in Windows 10

Next Post

Acquisti online? Utilizziamo un codice di sconto e risparmiamo!

Related Posts