4 alternative gratuite a Photoshop per Linux

Gli utenti Linux sono sempre alla ricerca del software da utilizzare in alternativa di Photoshop, il software di ritocco fotografico che Adobe rilascia solo per ambiente Windows e Mac.

Vediamo, quindi, quali alternative abbiamo sul sistema operativo del pinguino!

Photoshop per Windows

Adobe Photoshop
Adobe Photoshop

Grazie all’emulatore Wine, possiamo utilizzare la versione per Windows anche su Linux. Tuttavia, Wine non è un vero e proprio emulatore Windows, quindi non tutte le applicazioni funzionano. E’ testato, però, che la versione CS5 e CS6 di Photoshop funzionano correttamente.

Ovviamente è necessario disporre di una licenza valida del prodotto…

go-bottom

Gimp

Gimp
Gimp

Quando si parla di Photoshop per Linux, non si può fare a meno di pensare a Gimp. Quest’ultimo è il software che più si avvicina al software di Adobe, includendo pieno supporto ai livelli ed ai plug-in di terze parti. Gimp è applicazione Open Source e disponibile per vari sistemi operativi.

dw-bottom.png

Pinta

Pinta
Pinta

Pinta è l’equivalente di Paint.Net per Linux, una valida alternativa all’editing fotografico. Attenzione, però, a non confonderlo con Paint, l’editor basico gratuito incluso in Windows.

dw-bottom.png

Inkscape

Inkscape
Inkscape

Inkscape è un editor di immagini vettoriale che può essere confrontato più ad Illustrator che a Photoshop per le sue capacità. Tuttavia, è ottimo anche per l’editing semplice.

dw-bottom.png

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Scaricare le mappe per la consultazione offline in Windows 10

Next Post

Acquisti online? Utilizziamo un codice di sconto e risparmiamo!

Related Posts