Come sfruttare a pieno il motore di ricerca Google

L’utilizzo del motore di ricerca Google è divenuto, ormai, un abitudine per chiunque navighi in internet. Qualsiasi sito web si debba visitare, la maggior parte delle volte, si passa per il motore di ricerca di Montain View. Alcuni utenti, addirittura, non digitano mai l’url completo del sito, ma soltanto una parte (di solito il nome di dominio senza estensione) e cliccano, successivamente, sul primo risultato di ricerca a video.

In quest’articolo vi mostrerò come effettuare ricerche sul web. Leggendo questa frase, sicuramente, vi starete chiedendo cosa ci sia di così difficile nel fare una ricerca su Google… In realtà niente, infatti basta digitare per ricercare qualcosa. Tuttavia, esiste un metodo per effettuare ricerche o, se volete, dei “trucchi” per poter effettuare delle ricerche precise e veloci.

Di seguito vi elencherò i vari tips che possiamo utilizzare per le diverse esigenze.

Selezionare la tipologia di ricerca

Può sembrare banale dirlo, ma selezionare che tipo di risultati si vogliono ottenere semplifica il nostro lavoro ed aumenta le possibilità di trovare ciò che stiamo cercando.

Utililizare le virgolette

Se vogliamo cercare una frase, possiamo racchiuderla tra le virgolette ( ” ) per far capire a Google che deve cercare solo quella frase, mostrandoci risultati solo delle pagine dove quella frase è presente.

Esempio: “oceweb network”

L’esempio di sopra, tra i risultati vedremo esattamente ciò che vogliamo vedere.

Escludere una parola dalla ricerca

Cercare quello di cui abbiamo bisogno sul web è facile, ma non trovare quello che davvero ci interessa. E’ possibile, tuttavia, escludere alcune parole da un termine che stiamo cercando.

Esempio: pantera -rosa

Nell’esempio di sopra, vedremo tra i risultati tutto ciò che riguarda la parola chiave pantera ma verranno esclusi i risultati inerenti la pantera rosa.

Cercare in uno specifico sito web

E’ possibile, inoltre, effettuare ricerche in uno specifico sito web. A volte, può capitare di aver visto qualcosa in un sito ma di non riuscire più a ritrovare quella pagina. Per queste, rare, occasioni esiste una sintassi da utilizzare per sfruttare il motore di ricerca.

Esempio: Windows 10 site:oceweb.it

Dai risultati di Google, vedremo soltanto i risultati, pertinenti la ricerca, per il sito da noi specificato.

Cercare più parole

Per cercare, invece, più parole chiavi separate tra loro, è possibile utilizzare l’operatore booleano OR.

oceweb OR mondowindows

Cercare un file specifico

Per cercare un file specifico è sufficiente aggiungerne il tipo di fianco alla parola chiave, come nell’esempio sottostante:

ubuntu filetype:iso

In realtà non finiscono qui, ma questi pochi trucchetti possono essere utili nella quotidianità per migliorare le nostre ricerche sul web, sia a casa che a lavoro!

Valuta anche...

Hai mai pensato di proteggere la tua rete dai rischi della rete? Valuta l’acquisto di un firewall!

[amazon_link asins=’B00GK6402W,B0053XTW5S’ template=’ProductGrid’ store=’oceweb-21′ marketplace=’IT’ link_id=’76103c8a-881b-11e8-a03c-1faba0be5889′]

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post
customize-win-opensave-dialog

Come personalizzare la finestra di dialogo Apri/Salva

Next Post
recupero_dati_easeus

Recupero dati semplice e veloce con EaseUS Data Recovery Wizard

Related Posts