Come ottenere lo SPID

spid

spid

In quest’articolo vedremo come poter ottenere lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Innanzitutto bisogna sapere che possono richiederlo soltanto le persone che hanno raggiunto la maggior età. Questo nuovo sistema ci consente di poter accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione con un unica username e password. Ma vediamo, in dettaglio la procedura per effettuare la richiesta.

Requisiti necessari

Se risiedi in Italia

  • Indirizzo e-mail attivo;
  • Numero di telefono cellulare attivo e ove si è reperibile;
  • Documento di Identità in corso di validità (Carta di Identità, Passaporto o Patente di guida).
  • Tessera sanitaria con codice fiscale

Se risiedi all’estero

  • Indirizzo e-mail attivo;
  • Numero di telefono cellulare attivo e ove si è reperibile;
  • Documento di Identità italiano in corso di validità (Carta di Identità, Passaporto o Patente di guida).
  • Codice fiscale

Procedura da effettuare

La procedura per la richiesta dello SPID è molto semplice e veloce: basta effettuare la richiesta di registrazione sul sito di uno degli Identity Provider (sotto un elenco). La registrazione richiede soltanto 3 operazioni:

  1. Inserimento dati anagrafici
  2. Creazione delle credenziali SPID (username e password per gli accessi futuri)
  3. Riconoscimento (può essere fatto sia di persona che telematicamente)

Non vi è una tempistica precisa sui tempi di rilascio dello SPID in quanto il tutto dipende dall’Identity Provider.

Identity Provider… ma quale scegliere?

Di Identity Provider ce ne sono tanti che forniscono lo SPID e scegliere quello giusto è importante, sia perché vi sono servizi gratuiti e pagamento, sia per i livelli di sicurezza offerti per il vostro account.

Di seguito vi illustro un quadro generale dei principali Identity Provider.

Identity ProviderLivello di sicurezzaArea GeograficaRiconoscimentoCodice OTP via SMS
Aruba.itLivello 1
Livello 2
Livello 3
Italia
Europa
Mondo
- Con Carta d'Identità Elettronica
- Con Firma digitale
No
InfoCertLivello 1
Livello 2
Italia
Europa
Mondo
- Di persona
- Via webcam (a pagamento)
- Con Carta d'Identità Elettronica
- Con Carta Nazionale dei Servizi
- Con Firma digitale
Si
IntesaLivello 1
Livello 2
Italia
Europa
Mondo
- Di persona
- Via webcam (a pagamento)
- Con Firma digitale
Si
PosteLivello 1
Livello 2
Livello 3
Italia
Europa
Mondo
- Di persona
- App PosteID con Carta d'Identità Elettronica e Passaporto (gratuita)
- Con Carta d'Identità Elettronica
- Con Carta Nazionale dei Servizi
- Con Firma digitale
Si
SpidItaliaLivello 1
Livello 2
Italia
Europa
Mondo
- Di persona (gratuitamente durante gli eventi pubblici)
- Via webcam (a pagamento)
- Con Carta d'Identità Elettronica
- Con Carta Nazionale dei Servizi
- Con Firma digitale
Si
TimLivello 1
Livello 2
Italia- Di persona
- Via webcam (a pagamento)
- Con Carta d'Identità Elettronica
- Con Carta Nazionale dei Servizi
- Con Firma digitale
Si

Differenza tra i vari livelli di sicurezza

Come illustrato nella tabella superiore, vi sono 3 tipi di livelli di sicurezza che i vari portali web utilizzano per consentirci di effettuare l’accesso, questi si differenziano per:

  • Livello 1: per il login basta soltanto username e password.
  • Livello 2: come sopra ma con l’obbligo dell’autenticazione a 2 fattori (un app o un sms con codice temporaneo da utilizzare)
  • Livello 3: è richiesto l’utilizzo di una smartcard o smartphone abilitato.

Dal livello 1 al livello 2, tutti possono richiedere lo SPID gratuitamente salvo costi per eventuale riconoscimento. Il livello 3, invece, richiede un costo di una tantum oppure un canone in quanto viene consegnato un dispositivo fisico per l’autenticazione (solitamente un lettore di smartcard).

Considerazioni finali

Se non siete un azienda o possessore di Partita IVA, un qualsiasi Identity Provider che rilasci lo SPID di livello 2 va più che bene. Potete richiederlo anche dal sito delle Poste Italiane ed effettuare di persona, allo sportello, il riconoscimento. In questo modo sarà tutto a costo zero.

Vi consiglio di effettuare questa richiesta in quanto ultimamente sempre più servizi online stanno adoperando questo sistema di accesso che per il momento è facoltativo ma in futuro potrà essere l’unico mezzo per l’accesso alla Pubblica Amministrazione.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post
Le 10 migliori applicazioni Windows che non possono mancare sul tuo computer

Le 10 migliori applicazioni Windows che non possono mancare sul tuo computer

Next Post
5 framework PHP per le tue applicazioni web

5 framework PHP per le tue applicazioni web

Related Posts