Come recuperare il tuo vecchio iPad

da | Ago 24, 2022 | Featured, Telefonia | 0 commenti

Al giorno d’oggi, tutti abbiamo almeno un dispositivo che non utilizziamo più perché sostituito con un modello successivo o differente. Col tempo, questi dispositivi ancora funzionanti diventano obsoleti e difficilmente utilizzabili.

In quest’articolo ci soffermeremo sui dispositivi Apple, definendo alcuni modi per poter recuperare un vecchio iPad che non possiamo utilizzare come dispositivi principale.

Nonostante Apple fornisca aggiornamenti firmware e di sistema per 4-5 anni, spesso i dispositivi non consentono più l’esecuzione dei più recenti giochi e/o applicazioni. Ovviamente il dispositivo può ancora offrire molto: finché funziona, si può trovare un utilizzo alternativo!

Vediamo, quindi, quali…

eBook reader

Uno degli utilizzi più frequenti è quello di ebook reader. Il nostro iPad, anche se vecchio, è ancora perfetto per la lettura di contenuti testuali. Possiamo utilizzare l’applicazione iBook nativa oppure utilizzare una delle tante applicazioni presenti nello store: Kindle, Kobo, etc…

Smart Home

Se si possiede una casa Smart, con impianto domotizzato, luci e prese WiFi o altri componenti comandabili a distanza, il vecchio iPad può fare da centro di controllo.

Cornice digitale

Hai presente i “photo frame” che è possibile acquistare, a prezzi tutt’altro che economici, in giro? iPad può emulare una cornice digitale, con i vantaggi di poter fare di più: non solo presentazione di foto ma anche di filmati. Il tutto recuperando i dati localmente o tramite archiviazione di rete!

Se il dispositivo iPad è un modello con supporto GPS, è possibile sfruttare questa sua funzionalità per poter avere, in auto, uno schermo “gigante” per assistenza alla guida grazie ai vari navigatori offline disponibili (anche Google Maps consente di effettuare il download delle mappe offline).

Ricettario

Avete la passione per la cucina? iPad può diventare un ricettario perfetto: navigazione web, lettura di libri di cucina o visione di tutorial di cucina sempre a portata di mano!

Lettore multimediale per lo streaming

La batteria dei dispositivi è sempre un problema… si scarica in fretta con la visione di filmati e la navigazione. Avendo un terminale in più, è possibile dedicare quest’attività ad un dispositivo secondario. Se il vostro iPad non è troppo vecchio da non poter fruire dell’esecuzione di filmati via streaming, potete sfruttare il dispositivo e risparmiare la batteria sull’altro dispositivo principale!

Centro di controllo audio

Un’altra soluzione è ideale per gli audiofili per la fruizione di contenuti audio digitali ad alta qualità. I dispositivi Apple da sempre hanno un’ottima resa audio e noi possiamo sfruttare questa loro caratteristica a nostro vantaggio. Spotify, Tidal o anche il banale YouTube, se adoperato da un dispositivo touch può rendere il nostro “impianto audio” più moderno.

Touchpad aggiuntivo per il Mac

Grazie ad un’applicazione (WiFi Touchpad HD), il nostro iPad può diventare un ottimo dispositivo trackpad multitouch. Ovviamente, l’unico requisito è che, almeno, il touch funzioni egregiamente e senza rallentamenti.