Microsoft Windows 8: vediamo le edizioni ed i prezzi degli upgrade…

da | Mag 3, 2013 | Microsoft Windows, Tips | 0 commenti

Il nuovo sistema operativo di Microsoft fa parlare molto di se, un po’ per le novità e un po’ per i prezzi con cui il prodotto viene proposto. Ma vediamo un po’ quali sono le edizioni disponibili, i prezzi e le differenze tra le varie licenze.

A differenza delle precedenti versioni (Vista e Seven), adesso Windows esiste in sole 2 varianti:

  1. Windows 8
  2. Windows 8 Pro

Entrambe le versioni si suddividono, a loro volta, in due versioni, avremo quindi 4 edizioni disponibili nel mercato:

  1. Windows 8
  2. Windows 8 N
  3. Windows 8 Pro
  4. Windows 8 N Pro

Le versioni rappresentate con la lettera “N” sono prive di software multimediali, dovremmo quindi installare da noi tutte le applicazioni necessarie per la riproduzione di file musicali, di filmati etc. Queste versioni sono state realizzate per gli utenti che vivono in un paese dell’Unione Europea, in Croazia e in Svizzera. Quindi, lasciamole pure perdere e teniamoci l’ottimo Windows Media Player integrato nelle edizioni standard!

Soffermiamoci, quindi, sulle due versioni rimanenti, anche perché le loro varianti con la “N” sono uguali, differiscono solo per le applicazioni multimediali… Di seguito vi allego una tabella riepilogativa che riassume, in breve, le differenze tra la versione normale e la Pro.

differenze-win8

Come potete vedere dalla tabella, le uniche differenze sono l’assenza di:

  • Internet Explorer 10
  • Protezione BitLocker
  • Connessione in Desktop remoto
  • Aggiunta di domini

Scartata al prima, che può essere risolta con l’installazione manuale dell’applicazione, restano le successive 3 mancanze che in genere all’utenza domestica non interessano molto e/o non utilizzano. In ogni caso, se le ritenete necessarie, l’unica soluzione è quella di acquistare la licenza Pro, invece della standard (vecchia Home/Home Basic). Le licenze OEM (in genere vengono vendute insieme ai PC ma sono slegate dall’hardware) costano sui 100 € (per Windows 8) e 150 € (per Windows 8 Pro). Su Amazon, addirittura, si risparmia ancora di più!

Di seguito vi allego un paio di link per acquistare in tutto risparmio la vostra copia originale di Windows 8:

Questi sono solo un paio di link, se cercate bene sul sito troverete numerose offerte convenienti! Se, invece, avete già Windows 8 ma la vostra copia non è autentica, potete renderla genuina grazie al Windows 8 Genuine Kit. Si tratta di una licenza, molto costosa, che rende autentico il software del vostro computer. Purtroppo non vi è la possibilità di acquistarla online ma solo mediante partner autorizzati Microsoft (vedi qui).

Un altro tipo di licenza in vendita, ma che si aggiunge ad una già esistente, è la Windows 8 Pro Pack oppure Windows 8 Media Center Pack. Entrambe le licenze sono dedicate a software e funzionalità aggiuntive per il sistema operativo. Del tutto superflue, se vogliamo… E’ bene sapere, però, che esiste la possibilità di aggiungere altre funzionalità al proprio sistema operativo mediante l’acquisto di una nuova licenza.

La licenza Windows 8 Media Center Pack aggiunge il software Windows Media Center al vostro sistema e vi consentirà di visionare, programmare e registrare eventi televisivi (richiede un Tuner TV) direttamente dal vostro computer. La licenza costa solo 10 €. La Windows 8 Pro Pack, invece, è una licenza che permette di passare da Windows 8 a Windows 8 Pro + Windows Media Center. Riuscirete in questo modo ad aggiornare il vostro sistema operativo con tutte le caratteristiche di Windows 8 Pro e con l’applicazione Windows Media Center. Il costo di questa licenza è di circa 160 €. Un costo un po’ alto se pensiamo che a poco più di 130 € possiamo acquisare da Amazon una licenza nuova di Windows 8, senza perdere la licenza originale del nostro attuale Windows 8. Questa è una scelta da valutare: meglio risparmiare ed avere due licenze o pagare di più ed averne una sola? Io preferisco la prima! Per aggiungere nuove funzionalità al proprio sistema operativo è necessario cercare, mediante la ricerca applicazioni, l’applicazione “Aggiungi funzionalità” tra le impostazioni. All’interno dell’applicazione sarà possibile aggiungere ed acquistare nuove funzionalità per il proprio sistema operativo.

Prima di terminare è bene avvisare che esistono altre due versioni di Windows 8, la versione Enterprise e la versione RT. Windows 8 Enterprise è destinata esclusivamente per un ambito aziendale. Le numerose caratteristiche che possiede sono inutili per un utilizzo domestico. Di seguito vi elenco rapidamente le funzionalità aggiuntive:

  • Windows To Go è un desktop Windows 8 aziendale completamente gestibile tramite stick USB esterno. Ciò consente alle organizzazioni IT di supportare la tendenza “usa il tuo PC” e alle aziende di fornire accesso allo staff contingente all’ambiente aziendale senza comprometterne la sicurezza.
  • DirectAccess consente agli utenti remoti di accedere alle risorse di una rete aziendale senza problemi e senza dovere avviare una VPN separata e agli amministratori IT di mantenere la conformità dei PC degli utenti remoti applicando gli aggiornamenti software e le procedure più recenti. Utilizzato in combinazione con Windows Server 2012, Windows 8 consente di distribuire agevolmente DirectAccess e di implementarlo nell’infrastruttura IPv4 esistente.
  • BranchCache consente di memorizzare file, siti Web e altri contenuti di server centrali nella cache dei computer degli utenti. Non sarà quindi necessario scaricare ripetutamente tali contenuti nella rete WAN. Utilizzato in combinazione con Windows Server 2012, Windows 8 apporta vari miglioramenti a BranchCache per semplificare il processo di implementazione, ottimizzare la larghezza di banda tramite le connessioni WAN e garantire livelli eccellenti di sicurezza e scalabilità.
  • AppLocker consente di ridurre i rischi limitando il numero di file e app eseguibili da parte di utenti o gruppi.
  • Miglioramenti VDI: i miglioramenti di Microsoft RemoteFX e Windows Server 2012 garantiscono agli utenti un’esperienza desktop avanzata con la possibilità di riprodurre grafici 3D e utilizzare periferiche USB e dispositivi con modalità touch tramite qualsiasi tipo di rete (LAN o WAN) per scenari VDI.
  • Nuova distribuzione di app per Windows 8: i PC e i tablet in cui è in esecuzione Windows 8 Enterprise sono abilitati al sideloading automatico di app Windows 8 interne.

Al di là della Windows To Go che può risultare utile e comoda, le altre caratteristiche resterebbero inutilizzate nell’utilizzo quotidiano. Windows 8 RT, invece, non esiste in versione acquistabile. La licenza viene venduta esclusivamente insieme ad un tablet in cui il sistema operativo è preinstallato. Non è disponibile, quindi, un acquisto separato per un installazione personalizzata.

Concludo consigliandovi l’acquisto della versione Pro. Sebbene le differenze con la standard siano minime, potrete disporre della tecnologia BitLocker per proteggere i vostri dati, cosa da non sottovalutare!